Saldi Di Gennaio

Miglior prezzo garantito. Trovato un prezzo migliore? Lo batteremo.*

Guida all'oro

Ci sono due questioni molto importanti da considerare quando si acquista un gioiello in oro.

Bisogna considerare:

Il carato (comunemente abbreviato con kt a k) è una delle cose più importanti da considerare quando si sceglie un gioiello d'oro. Si riferisce alla percentuale di oro che che viene mescolata con il metallo (il tipo di metallo utilizzato è determinato dal colore desiderato dell'oro).

Purezza e valore dell'oro

Il carato misura la proporzione di oro puro miscelato con un'altra lega metallica: questo significa che se la purezza dell'oro è maggiore, lo è anche il valore.

Ad esempio, un gioiello in oro 18kt varrà sempre più di un gioiello in oro 14kt, e questo non cambierà, a prescindere che tu scelga tra oro bianco, oro giallo o oro rosa.

  • Oro 9k

    Questo carato d'oro denota una purezza dell'oro del 37,5%. È lo standard minimo utilizzato per creare gioielli in oro nel Regno Unito, come anelli di metallo resistenti e robuste collane.
    Questo carato d'oro presenta l'incisione "9kt" o i numeri 375 sul gioello.

  • Oro 14k

    Questo carato d'oro denota una purezza del 58,5%, aumentandone immediatamente il valore e rendendolo una scelta popolare per chi cerca un gioiello più duraturo.

  • Oro 18k

    Questo carato d'oro denota una purezza del 75,0% ed è utilizzato principalmente nell'ambito della gioielleria raffinata. Esso presenta i numeri 750 o l'incisione 18kt.

  • Oro 22k

    Questo carato d'oro presenta una purezza dell'oro del 91,7%, il che lo rende un metallo costoso e molto morbido. Pertanto, viene utilizzato principalmente per gioielli in oro semplice. I numeri 17 e l'incisione 22kt 9 indicano la purezza di questo oro.

  • Oro 24k

    Questo carato d'oro é il piú alto che denota la purezza dell'oro al 100%. Non può essere utilizzato per i gioielli perché è troppo delicato per essere lavorato.

Le opzioni di colore per l'oro variano. Il colore dell'oro più popolare è l'oro bianco, seguito dall'oro giallo. La differenza di colore tra l'oro giallo e l'oro bianco è determinata dai metalli utilizzati nella miscela di leghe.

  • Giallo oro

    L'oro giallo si ottiene mescolando oro puro con metalli in lega come rame e zinco.

  •  Oro bianco

    L'oro bianco si ottiene mescolando oro puro con alcuni metalli bianchi come argento e palladio.
    L'oro bianco è essenzialmente oro giallo mescolato con altri metalli per sbiancarlo, ma non diventa completamente bianco: rimane bianco sporco o bianco crema.
    É spesso placcato con rodio, che nel tempo svanisce in modo regolare, per questo motivo é spesso richiesto un servizio di ri-placcatura, per mantenere il suo candore.

  •  Oro rosa

    L'oro rosa si ottiene mescolando oro puro con rame.

  •  Combinazione di colori

    I gioielli possono anche essere realizzati utilizzando una combinazione di diversi colori dell'oro. Questi articoli di gioielleria sono talvolta chiamati oro bicolore o multicolore


Contattaci

Se desideri saperne di più su quale oro consigliamo per i diversi tipi di gioielli, contatta il nostro Servizio Clienti, al numero 800 857 505 800 857 505 o entra in una Live Chat

@diamondsfactoryworld